ARTISTI

FRANCESCO PAOLO BARBARIA

Strumento:

Sax

Facebook:

Francesco Barbaria Saxophonist

YouTube:

Ciccio Barbaria

BIOGRAFIA

Allievo di Fabrizio Mancuso, ha conseguito il diploma di sax presso il Conservatorio “V.Bellini” di Palermo con il massimo dei voti, evidenziando sin da subito particolari doti musicali; frequentava appena il II anno quando incise, dal vivo, il Concerto di A.Glazunov per sassofono e orchestra.  

Nel 2001 inizia la sua attività concertistica in quartetto esibendosi all’interno della “III stagione concertistica giovani in concerto” indetta dall’associazione siciliana “Amici della Musica” di Palermo; nello stesso anno partecipa alla rassegna musicale “Cortili aperti” indetta dall’associazione “Dimore Storiche Italiane” di Palermo. Nello stesso anno partecipa alla “XVI stagione concertistica” indetta dall’associazione “Amici della Musica G.Mulè” di Termini Imerese (Pa).  Ha, inoltre, suonato per diverse iniziative umanitarie, quali Telethon, progetto Talassemia, Unicef. 

Leggi di più

Nel 2002 partecipa alla “IV edizione giovani in concerto” promossa dal conservatorio “V.Bellini” di Palermo, si esibisce all’interno della “43a Rassegna Internazionale delle attività subacquee” indetta dal comune di Ustica (PA) e dall’AAPIT di Palermo. Ha preso parte alla “XVII stagione concertistica” promossa dall’associazione “Amici della musica G.Mulè” di Termini Imerese (PA). In quell’anno, l’approccio alla musica contemporanea lo avvicina al compositore Claudio Scannavini, con il quale ha collaborato all’interno di una rassegna di musica contemporanea promossa dal Conservatorio “V.Bellini” di Palermo.  

Con la medesima formazione ha vinto l’“VIII Concorso Nazionale per giovani musicisti” promosso dall’associazione “Amici della Musica B.Albanese” di Caccamo (Pa), il “VII Concorso Internazionale Città di Palermo” indetto dall’associazione “Ars Musica” di Palermo. Si è classificato fra i primi posti alla prima competizione musicale Europea “Musicatri” promossa dall’associazione  “Amici della Musica 2000” di Atri (Te), al “Concorso Internazionale Premio Seiler” fondato dall’associazione musicale “Unda maris” in collaborazione con il Conservatorio “V.Bellini” di Palermo. 

La spasmodica attenzione verso l’antologia sassofonistica lo induce a proseguire da solista vincendo, nel 2010, il “XV Concorso Nazionale per giovani musicisti” città di Caccamo (PA) e il “XVI Concorso Nazionale per giovani solisti” città di Palermo.  

Nel 2011 vince il 1° premio assoluto al VI concorso “Città di Bagheria” (PA), il 1° premio al XVI concorso “Nuovi Orizzonti” città di Arezzo (Ar) e il XXVIII concorso “A.M.A. CALABRIA” città di Lamezia Terme (CZ).  

Nel 2013 vince il XVI Concorso Internazionale “Premio Crescendo” città di Firenze ed il XIV Concorso Internazionale “Nuovi Orizzonti” città di Padova.   

Ha conseguito la laurea specialistica di II livello con il massimo dei voti presso il Conservatorio Statale “A.Scontrino” di Trapani sotto la guida di Antonino Peri; si è inoltre perfezionato con: Mario Ciaccio, Géraud Etrillard, Claude Delangle ,Fabrice Morettì, Ernie Watts, Herrero Sixto, Antonino Mollica, Simone Diriq, Sergey Kolasov, Vincent David, Jilles Tressos, Jean Marie Londeix, Christian Wirth, Jean Ives Formeau, Jerome Laran, Pascal Bonnet, Arno Bornkamp, Lars Mlekusch e Jean-Yves Chevalier. 

Nel 2015 partecipa, per la prima volta, al XVII Congresso Mondiale del Sassofono a Strasburgo, rappresentando l’Italia con due ensemble di sassofoni; nel 2018 ripete la partecipazione al XVIII Congresso Mondiale del Sassofono, svolto a Zagabria partecipando, stavolta, come solista suonando musiche di Stefano Gervasoni e Giuseppe Mazzamuto. 

Ha, infine, collaborato con il Teatro Massimo “V.Bellini” di Catania e la Fondazione “Orchestra Sinfonica Siciliana” di Palermo con la quale, nel 2017, ha suonato anche da solista interpretando la Rapsodia di Andrè Waignein, unica esecuzione in Italia.